L’Etna Doc incontra il Cerasuolo di Vittoria Docg

etna doc e cerasuolo

Questo è un periodo ricco di eventi, ci tengo a segnalarvi questo organizzato dalla mia collega Gianna Bozzali:

Il prossimo 10 Giugno a Linguaglossa (Catania), nella splendida cornice di Villa Neri si svolgerà l’evento: “L’Etna DOC incontra il Cerasuolo di Vittoria DOCG”.

L’incontro di due grandi eccellenze enologiche siciliane, con due territori che confinano tra loro, ma raccontano di storie, uomini, terre e vini molto diversi, tutti però accomunati da un valore unico, riconosciuto a livello mondiale, la DO.

I due importanti brand si presenteranno ad un pubblico di esperti del Wine e del Travel, produttori, giornalisti, opinion leader. Il mondo dell’Etna DOC, che oggi più che mai caratterizza l’immagine della Sicilia enoica, chiama all’appello l’elegante ed unica DOCG della Sicilia, il Cerasuolo di Vittoria, che risponde all’invito con la promessa di ricambiarlo.

Due territori differenti sotto tanti punti di vista, da quello paesaggistico a quello culturale ed architettonico, da quello agronomico a quello imprenditoriale, ma molto vicini tra loro, e che ora si presentano insieme con le proprie etichette in una serata promossa dalla Guida Sicilia da Gustare. L’evento è stato accolto favorevolmente dai due Consorzi di Tutela e dalle due Strade del Vino, certi che la conoscenza e la collaborazione reciproca possa solo far crescere la Sicilia del vino.

L’iniziativa prenderà il via alle ore 17.00 con una tavola rotonda i cui lavori saranno moderati dall’enologo Salvo Foti, dell’Accademia Italiana della Vite e del Vino: saranno presentati i due territori, si parlerà delle specificità delle due aree vitivinicole nonché delle iniziative intraprese per promuovere l’enoturismo insieme ai Presidenti dei due Consorzi, Massimo Maggio per il Cerasuolo e Giuseppe Mannino per l’Etna, e delle due Strade del Vino, Giovanni Scilio per l’Etna ed Arianna Occhipinti per il Cerasuolo. Seguiranno i contributi di Marco Sajeva, Fondatore di Visioni, e di Laura Lo Mascolo, Ceo& Director of Sales Interlude Hotels& Resorts.

Fra gli ospiti anche il noto architetto Michele Giannetti ed il Sommelier del San Domenico Palace di Taormina, Alessandro Malfitana. Seguirà una degustazione di vini proposti dalle cantine dell’Etna e del Cerasuolo, e di finger food realizzati dagli chef Elia Russo di Linguaglossa, Andrea Alì di Palazzolo Acreide, Gilberto Gemelli di Taormina e Maurizio Urso di Siracusa.

Presente anche un gruppo di InstagramSicilia che prenderà parte ad un Instatour fra le giornate del 10 e dell’11 Giugno per raccontare attraverso Instagram i due territori. A promuovere l’iniziativa i partner: Banca Agricola Popolare di Ragusa, Puleo srl, Consorzio Dop Monti Iblei e Sicilyegin.

Le cantine partecipanti sono, per il Territorio dell’Etna, Gulfi, Nicosia, Tenute Mannino di Plachi, Antichi Vinai, Az. Agr. Irene Badalà, Terre dell’Etna, Tenuta Monte Gorna, Tenuta Monte Ilice, Scilio,Vino Nibali, Nicola Gumina, Terra Costantino, Planeta, Azienda Falcone, Cantine Russo, Vivera, Emmi Veruccia, Vinicola Benanti, Firriato, I Custodi delle Vigne dell’Etna, La Gelsomina, Aitala; per il Territorio del Cerasuolo, Vigna di Pettineo, Arianna Occhipinti, Poggio di Bortolone, Manenti, Judeka, Gurrieri, COS, Gulfi, Cantine Nicosia, Vinanti, Tenuta del Nanfro, Terre di Giurfo, Planeta, Valle dell’Acate, Casa di Grazia.

Saranno presenti, con i loro prodotti, anche le aziende ragusane Donna Elvira, Verdoro, A&Co.”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *