Archivi categoria: Lo chef nella manica

Dalla Puglia il giovane chef Giovanni Gigante

image-2

Ha 22 anni ma già ha una carriera di tutto rispetto. È Giovanni Gigante il giovane chef pugliese, che ha iniziato la sua esperienza lavorativa a 16 anni, in una sala ricevimenti del luogo. A 18 anni ha iniziato a lavorare al ristorante Vicolo Santa Lucia, all’interno dell’Hotel Carducci di Cattolica, con lo chef Stefano Ciotti e il sous chef Michele Ricci, dove ha avuto la possibilità di apprendere le prime, fondamentali, regole dell’alta cucina.

Continua a leggere

Lo chef… nella manica

Ratatouille

Il modo di dire “avere un asso nella manica” deriva “dal gioco di carte, dove l’asso è la carta col maggiore valore, e un asso nascosto nella manica, da giocare al momento opportuno, può permettere a un baro di vincere una partita in cui si trova in difficoltà”… utilizzata in modo figurato questa espressione può perdere l’accezione negativa. Infatti, significa “avere ottime possibilità di volgere una situazione sfavorevole a proprio favore, grazie a delle risorse tenute in serbo”.

Continua a leggere